Arci Numero Verde

Numero Verde per i richiedenti asilo e rifugiati : 800 905 570

Archivio per la categoria “Normativa”

Nuovo Regolamento Dublino III

ueLo scorso 29 giugno la Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea ha pubblicato il Regolamento (UE ) N. 604/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio, che stabilisce i criteri e i meccanismi di determinazione dello Stato membro competente per l’esame di una domanda di protezione internazionale presentata in uno degli Stati membri da un cittadino di un paese terzo o da un apolide (rifusione).

L’attuale regolamento, comunemente noto come “Regolamento Dublino III”, che sostituisce il precedente Regolamento Dublino II del 2003, è entrato in vigore il 19 luglio 2013 e verrà applicato alle domande di presa e ripresa in carico presentate dal 1 gennaio 2014.

Per visionare il testo integrale del Regolamento, cliccare sul seguente link: regolamento dublino III

Annunci

Circolare Ministero dell’Interno su rimpatri volontari assistiti stranieri irregolari

Riportiamo la circolare del Ministero dell’Interno del 07/01/2013 con cui si chiarisce che possono beneficiare dei progetti di Rimpatrio Volontario Assistito anche i cittadini stranieri irregolari, secondo normativa (ovvero che non rientrano tra i casi di esclusione previsti dall’art. 14 ter, comma 5, del Testo Unico sull’Immigrazione).

minint_circ448_07012013

Cittadinanza e voto. “L’Italia sono anch’io” ci riprova in Parlamento

l'italia sono anch'ioLe due proposte di legge di iniziativa popolare, che hanno raccolto 100 mila firme ciascuna, ricominciano il loro cammino alla Camera. Miraglia (Arci): “Sta ai nuovi deputati sostenerle, l’aria è cambiata e abbiano il dovere di provarci”

Roma – 26 marzo 2013 –  Con il nuovo Parlamento continua l’avventura delle due proposte di legge di iniziativa popolare della campagna “L’Italia sono anch’io” per la riforma della cittadinanza e il diritto di voto.

Presentate un anno fa alla Camera, forti di oltre centomila firme ciascuna (il doppio di quante ne servivano) raccolte per le strade e nelle piazze d’Italia, non sono decadute quando è stato sciolto il Parlamento. Il regolamento di Montecitorio permette infatti alle proposte di legge popolare di “sopravvivere” per due legislature, senza bisogno di essere presentate di nuovo.

Cittadinanza e voto
Ecco, allora, di nuovo in pista le “Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, recante nuove norme sulla cittadinanza” (A.C. 9)” e le “Norme per la partecipazione politica e amministrativa e per il diritto di elettorato senza discriminazioni di cittadinanza e di nazionalità” (A.C. 10), pronte ad essere assegnate alle commissioni, appena verranno costituite.

Continua a leggere…

Navigazione articolo