Arci Numero Verde

Numero Verde per i richiedenti asilo e rifugiati : 800 905 570

20 giugno: Giornata mondiale del rifugiato

“Apri un ombrello, offri un rifugio”

Riconosciuta a livello universale dal 2001 per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sofferenze degli esuli e sostenere gli sforzi delle organizzazioni impegnate.

L’assemblea generale dell’Onu, con una risoluzione adottata all’unanimità, ha deciso di dedicare una giornata mondiale ai rifugiati, per riaffermare i valori sui quali sono basati gli accordi internazionali in materia di protezione dei rifugiati. La giornata, riconosciuta a livello universale, costituisce un sostegno agli sforzi che l’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati (Unhcr), le Ong e le altre organizzazioni impegnate nel settore compiono congiuntamente per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sofferenze dei rifugiati.

20 giugno 2001: la Prima Giornata Mondiale del Rifugiato

É stato scelto il 20 giugno, come Giornata mondiale del rifugiato, perché coincidente con la data in cui si celebra la Giornata africana del rifugiato.
Il tema di questa giornata memorabile è il rispetto, rispetto per gli stessi rifugiati e per i diritti contemplati nella convenzione del 1951 relativa allo “status di rifugiato”.

20 Giugno 2012 Giornata Mondiale del Rifugiati

Lecce

San Pietro Vernotico (Br)

Piazza del Popolo ore 20.00 Saluto del Sindaco Pasquale Rizzo ” Mijikenda, percussionisti del Kenya

Sabato 23 giugno 2012 Galatina (Le), Circolo ArciKilometroZero

Corte Santo Stefano ore 20.00 Saluto del Sindaco Cosimo Montagna Mino De Santis, Cantautore

Animazione con “Interviste dell’altro mondo” di Carlo Durante dei Cantieri Teatrali Koreja Degustazioni prodotti locali ed etnici

Banchetto informativo per la liberazione dell’ Azerbaijan dall’occupazione Iraniana

Banchetto con i prodotti di “Libera Terre”

Firenze

ore 19,00 al Parco dell’Anconella – via di Villamagna 39d, Firenze
Al sostegno della campagna”Mai più respinta”, Presentazione del film “Mare chiuso ” di Stefano Liberti e Andrea Segre.

Macerata 

– 19 giugno 2012, ore 15.30, passeggiata nelle vie del centro storico con visita della città per tutti i beneficiari del progetto Macerataccoglie.

– 20 giugno 2012, cortile comunale ore 18.00, “Viaggio dunque sono” incontro formativo sul tema delle migrazioni forzate.

– 20 giugno 2012, piazza della libertà ore 21.30, “Riciclato circo musicale” in concerto.

– 21 giugno 2012, Teatro Rebis Villa potenza ore 21, spettacolo di chiusura di teatro-terapia.

– 23 giugno 2012, campo sportivo Pace ore 15, Quadrangolare tra squadre delle comunità curde, albanese, rifugiati del GUS e della WELCOME TEAM.

Messina

Ore 17:00 Flash Mob in Piazza Duomo

Porta un ombrello per chiedere il rispetto delle Convenzioni internazionali, l’accoglienza reale dei rifugiati e la fine della detenzione dei richiedenti asilo.

Ore 21:00 Circolo Arci Thomas Sankara.

Proiezione film Mare chiuso presentazione campagna Mai più respinti e Boat 4 People. Arcicocktail

Ancona

Ore 18.30 presso il Lazzabaretto, presentazione del film “Benvenuti in Italia” con la partecipazione di Hevi Dilara, regista del film.

Ore 21.30 presso l’aula didattica della Mole, proiezione del fil Benvenuti in Italia.

Ore 22.30 presso il Lazzabaretto, concerto del gruppo “Ensemble du sud”, musica senza confine.

Pistoia

ore 21.00, Montagna PT, Incontro di musica e di Parole … perché essere un rifugiato, non è una scelta. Interverranno Roberto Niccolai (Le migrazioni Pistoiesi nel mondo), Sara Palli (il fenomeno dei rifugiati e le migrazioni contemporanee), Gianluca Mengozzi (Dall’accordo di accoglienza all’integrazione)… Musica dal vivo tratti da brani tradizionale africana: covers di Mamadi Keyta e di Famoudou Konatè.

Roma

Villa Ada, stand di informazioni sulla situazione dei rifugiati in Italia e sulla Campagna di cittadinanza promossa da “L’Italia sono anch’io”.

Proiezione del docufilm “Mare chiuso” di Andrea Segre presso il circolo ArciForte Fanfulla, in collaborazione con Zalab.

Rovigo

Ore 21,Rassegna cinematografica sala della Gran Guardia

“Il diritto di asilo dietro le telecamera”, rassegna cinematografica sul diritto d’asilo e sul diritto di sognare, in collaborazione con l’ARCI e Cinegap

– 20 giugno 2012, “MARE CHIUSO” di Andrea Segre e Stefano Liberti.

– 21 giugno 2012, “Welcome” film di Philippe Lioret

– 22 giugno 2012, “I gatti persiani” film di Bahman Ghobadi

Il diritto di protezione in una foto, mostra fotografica sul diritto d’asilo, a cura della cooperativa sociale Porto Alegre

– 23 giugno 2012, Piazza XX settembre

Ore 17, Biblioteca Vivente, Prendi un pregiudizio e guardalo in faccia, a cura di Arcisolidarietà e la Fionda di Davide.

Dalle ore 17.30, Tornei sportivi, campetti sportivi parrocchia San Francesco, mini tornei internazionali di Ping Pong, calcio da tavolo e calcio leggero. A cura dell’Uisp di Rovigo.

Dalle ore 17.30, Testi globale, Laboratorio di parrucchiere di strada, condotto da giovane donne Africane per insegnare l’arte delle treccine. A cura di Arci solidarietà.

Dalle ore 17.30, ColtivAzione, Angolo del fai da te per fare crescere piccole piante e grandi virtù. A cura di La fionda di Davide e la Caritas diocesana di rovigo-Adria.

Dalle ore 17.30, il bisogno di protezione in una foto, mostra fotografica sul diritto d’asilo, a cura della cooperativa sociale Porto Alegre.

Perugia

 “Festa dell’Accoglienza” presso il chiostro della Casa dell’Associazionismo in via della Viola, sede ARCI.

Puglia-Bari

Manifestazioni davanti alle prefetture, per chiedere un titolo di soggiorno (protezione temporanea o per motivi umanitari) per i profughi dell’ex emergenza nord Africa, che l’accoglienza in Puglia dei 1384 cittadini provenienti dalla Libia sia prorogata con la certezza di copertura finanziaria almeno fino alla fine dell’anno,…

Torino

Campagna “Apri un ombrello offri un rifugio” promossa dall’Arci Nazionale. Richiedenti asilo, accompagnati da operatori, addetti del settore e gente comune, percorreranno le vie del centro tenendo aperti gli ombrelli della campagna Arci per sensibilizzare la cittadinanza sul delicato tema del diritto d’asilo e per denunciare le problematiche che interessano il sistema d’accoglienza italiano.

Potenza

Ore 10.30-13.00, Tavola rotonda“Immigrazione, Integrazione e Profughi: scambi che cambiano l’Italia e il mondo”.

Ore 15.00-16.30, Presentazione di “Boreano – not for sel” Report Piano Operativo Vulture Alto Bradano 2011.

Ore 16.00-19.30, Worksop, “Esperienze e buone prassi nel meridione d’Italia”

Ore 21.00, Parco Baden Powell, concerto Almamegretta and Raiz.

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: